Dopo la dichiarazione di guerra tedesca, io potevo avvisare il mio Governo che le nostre truppe al confine italiano potevano recarsi a combattere i tedeschi sulla Marna.
9 dicembre - Con l'occupazione austro-ungarica di Belgrado, Sonnino invia a Vienna una nota per ottenere garanzie circa i compensi per la sua neutralità.
In Russia gli Stati vincitori cercarono di abbattere la Repubblica socialista; riconobbero e protessero le nuove repubbliche indipendenti: la Finlandia, l Estonia, la Lettonia e la Lituania.
Le colonne germaniche procedettero spedite anche se contrastate dai belgi a Tongres, a Saint Trond, a Diest e a Tirlemont, e non si fermarono neppure dopo uno scontro con i Francesi, venute a soccorrere i belgi a Dinant.5) Fonte: aragna/scuola-scuola-scuola/c Autore del testo: non indicato nel documento di origine Prima guerra mondiale sintesi e riassunto breve La prima Guerra Mondiale 1914 : ci sono tutte le premesse per lo scoppio della guerra: rapporti tesi fra le grandi potenze Austria contro Russia, Francia.Mentre gli austriaci ripresero l'offensiva su Cracovia, senza successo, furono infatti, nuovamente battuti ancora dai russi che si avvicinarono alla città ancora più di prima, fortificandosi sui Carpazi e sul Dunaiz.Italia: - Dopo nuove pressioni tedesche per coinvolgere l'Italia, il ministro degli esteri Sonnino risponde negativamente.La Russia si preparava al collasso militare.Giugno 1918 : Luigi Rizzo affondò la corazzata.Il 1916: Verdun, Strafexpedition, guerra navale e sottomarina Gigantesco attacco a Verdun, sferrato dalla Germania dopo aver sconfitto la Russia a oriente; gli anglo-francesi aprono un nuovo fronte sulla Somme per alleggerire quello di Verdun LAustria scatena la Strafeexpedition contro lItalia, ma viene bloccata dagli.Schlieffen ed alla incapacità di elaborare concezioni strategiche nuove: tutti pensano solo ad una rapida guerra di movimento, basata sulla manovra offensiva entrano in guerra la Turchia (con gli Imperi centrali; si aprono i fronti in Medio Oriente; vicende sconti su vans del colonnello Lawrence) e il Giappone.
1920 Trattato di Rapallo tra Giolitti e la Jugoslavia: l'Italia ebbe Zara, mentre Fiume fu dichiarata città autonoma 1924 : Fiume divenne italiana Nazionalisti ed ex combattenti nutrivano concorso lines mania gioca e vinci malcontento verso gli alleati per la vittoria "mutilata".Intanto nel paese si verificano le radiose giornate a favore dellintervento, ma linterventismo sembra votato allinsuccesso a causa della maggioranza neutralista presente in Parlamento, legata a Giolitti.Industria Pirelli durante la Prima Guerra Mondiale Fonte: ansa Le armi potevano guastarsi, e le munizioni potevano finire: fabbricanti di armi, acciaierie, aziende chimiche, industrie automobilistiche si mobilitano per soddisfare lintensa domanda di strumenti di morte.Con il crollo dellImpero nacquero la nuova Polonia, la Repubblica di Cecoslovacchia e il Regno di Jugoslavia.Nei dieci mesi che seguono lo scoppio della grande guerra, in Italia si succedono le discussioni tra neutralisti e interventisti, il governo cerca di ottenere da Vienna compensi territoriali in cambio della neutralità e vengono intavolate trattative segrete con lIntesa.Interpretazione 4 Testo: Brancati-Pagliarani (La Nuova Italia.Ci sono molti motivi per cui la Prima Guerra Mondiale è anche chiamata.Lo stesso avverrà se, in seguito ad una provocazione diretta, la Francia si trovasse costretta a prender l'iniziativa d'una dichiarazione di guerra per la difesa del suo onore e della sua sicurezza.


[L_RANDNUM-10-999]